Classe di rigidità del materasso

"
Nel momento in qui si pone la domanda sulla durezza/morbidezza di un materasso spesso si parla delle classi di rigiditá dei materassi. La definizione del grado di durezza non è regolamentata in maniera uniforme, e le informazioni in materia possono variare a seconda del produttore.

Non esiste uno standard internazionalmente definito per indicare i vari livelli di durezza dei materassi. Qualsiasi produttore può definire la durezza dei suoi prodotti secondo le sue considerazioni. In generale si può dire che maggiore è il grado di rigiditá indicato, più duro é il materasso.

Anche in questo shop online di materassi, Mussner riporta insieme alle informazioni dettagliate di ogni singolo materasso i diversi gradi di rigidia per offrire una informazione aggiuntiva per facilitare la scelta del proprio prodotto. Il proprio peso corporeo è il punto fondamentale per la scelta della rigidità del materasso che si vuole acquistare. Un buon materasso, per eliminare il mal di schiena, deve sorreggere il peso del corpo in modo corretto, senza alterare la naturale curvatura della colonna vertebrale.

Si nota bene: La sensazione di durezza dipende ovviamente anche molto dal peso corporeo di una persona. Una persona con un peso di 60 kg su un materasso H2 (rigiditá media) avvrá probabilmente la stessa sensazione di durezza/morbiditá di una persona di 100 kg su un materasso H3 (rigiditá duro) dello stesso produttore.

Tuttavia, per un buon dormire non influisce solo il grado di durezza di un materasso, ma anche le proprie abitudini e posizioni abituali durante il sonno, nonché l'età della persona! Sembra che con l"aumentare dell"etá le persone intendono per comfort di un materasso la morbidezza dello stesso.

Mussner nello shop online di materassi riporta 3 diversi classi di rigiditá con le seguenti interpretazioni.

Classe rigiditá H1 = morbido

Un materasso H1 è particolarmente indicato per persone con peso corporeo basso e offre a queste persone una piacevole morbiditá, e un ottimo sostegno. Allo stesso modo, un materasso H1 è adatto a persone che diserano o devono dormire su un materasso morbido. Indicativamente consigliato per persone fino a 60 kg

Classe rigiditá H2 = medio

Il materasso H2 offre la via di mezzo. Si tratta di un materasso con una piacevole morbidezza. Materassi H2 vanno bene anche per persone con un "sovrapeso" che amano dormire lateralemente e non sentirsi su un matersso molto duro. Indicativamente consigliato per persone fino a circa 60-80 kg

Classe rigiditá H3 = duro

Il materasso H3 é un materasso sostenuto. È un materasso adatto per chi desidera dormire su un materasso più sostenuto (p.e. per persone che amano dormire sulla pancia). Indicativamente consigliato per persone oltre 80 kg.

Considerazioni generali:

Un buon materasso per dare il sostegno in modo corretto, senza alterare la naturale curvatura della colonna vertebrale deve essere combinato con la rete ideale. Solo l'interazione ottimale tra il materasso e le doghe aiuta a rigenerare e rilassare la colonna vertebrale. A letto la posizione corporea dovrebbe essere retta: spalla e del bacino non devono quindi affondare troppo ne essere troppo aderente in quanto la coloanna cosi non é correttamente sostenuta e non ci permette di alzarsi al mattino rigenerati e riposati. L'altezza del materasso è un criterio importante. Il nucleo deve essere alto almeno 16 cm. Non c'é niente da dire contro materassi piú alti. Materassi piu sottili invece non sono raccomandati. Infine, vorremmo raccomandare: che più morbido é un materasso più sofisticato deve essere la rete abbinata (pIú doghe, cintura centrale ecc.)